Lezioni Animazioni


L'idea di realizzare degli incontri unici, delle lezioni-animazioni che siano allo stesso tempo educative e ricreative per i ragazzi, nasce dalla consapevolezza di dover entrare in punta di piedi nelle realtà scolastiche, senza rompere l'equilibrio di ore e programmi sempre “insidiati” dalle attività extra curriculari e invece, se possibile, per integrarli. afteraLAB ha così elaborato brevi incontri formativi e ludici allo stesso tempo, che diano agli studenti la curiosità e la leggerezza necessarie per imparare ed approfondire divertendosi.

È possibile elaborare lezioni animazioni personalizzate, studiate in collaborazione con chi ne farà richiesta, al fine di lavorare su temi specifici coerenti con i piani di offerta formativa.

Le lezioni spettacolo sono incontri da 2h circa. Ogni lezione spettacolo è un percorso autonomo. Un ciclo da più lezioni (per es. Scrivere, Leggere, Rappresentare) è un approfondimento sul tema proposto.

I progetti sono realizzabili anche fuori delle realtà scolastiche, come associazioni, teatri, palestre o luoghi ricreativi.

Le nostre Lezioni-Animazioni:

 
→ Scrittura collettiva.

Pezzi di racconti e romanzi da smontare, ricomporre e trasformare con il lavoro di tutti in un nuovo originale prodotto creativo. I ragazzi saranno guidati con giochi, trucchi e tecniche di scrittura per la realizzazione di un breve prodotto collettivo. Gli stimoli che provengono da ogni ragazzo verranno ritrovati in un lavoro comune, in cui la storia di ognuno sia fusa nella storia del gruppo.

 
→ Leggere.

Spesso accade che i ragazzi non riescano a capire e memorizzare ciò che studiano perché hanno difficoltà nella lettura: leggono parole che non comprendono e ci passano sopra senza attenzione entrando in confusione per tutto ciò che è scritto dopo, oppure leggono senza ascoltare le parole che leggono, o ancora, semplicemente, leggono poco, solo per obbligo scolastico. Imparare a leggere e ad amare il suono della nostra lingua complessa può accendere nei ragazzi la scintilla del divertimento allo studio e dell'interesse per la lettura. Questo è l'obiettivo del nostro “giocare a leggere” con loro: lettura di alcuni brani, musicalità della voce, respirazione corretta, leggere ad alta voce per innamorarsi delle proprie letture!

 
→ Rappresentare.

Creare una performance in una o più lezioni. L'evento finale prevede una storia, un prologo, un epilogo ed una coreografia intesa come movimento scenico. Se la lezione è una sola, l'evento teatrale avrà una durata di circa cinque minuti. Scopo sarà quello di costruire una performance dando ai ragazzi delle basi tecniche su cui poggiarsi ma lasciando a loro i contenuti liberando la creatività in un insieme corale e condiviso.

 
→ Dipingere.

Esprimersi attraverso l'arte. Studiare l'arte provando a capirla dall'interno, facendola e rifacendola. Affrontare con i ragazzi alcuni dei più grandi artisti, quelli che loro conoscono solo dai libri, provando a diventarli.